Influenza A, primo morto in Canada. In Italia 9 casi

1' di lettura

La 48esima vittima nel mondo della febbre suina è una donna di 30 anni che non era mai stata in Messico. In Italia intanto sale a 9 il numero delle persone che hanno contratto il virus, con due casi di contagio diretto

Un altro morto per l'Influenza A, stavolta in Canada, terzo Paese, dopo Messico e Usa, a registrare decessi a causa del virus. Le autorità della provincia dell'Alberta hanno reso noto che la vittima è una 30enne mai stata in Messico. La nuova influenza ha intanto raggiunto anche il Giappone e l'Australia, portando a 3.400 il numero delle persone contagiate in 28 paesi. In Italia i casi accertati sono 9: ieri un uomo di 70 anni era risultato essere il primo malato ad avere contratto il virus nel nostro Paese, oggi è risultato positivo al virus anche il nipote dell'uomo, un bimbo di 2 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo