Il Venezuela statalizza le compagnie petrolifere

1' di lettura

Secondo il presidente Hugo Chavez, il provvedimento permetterà la creazione di nuovi posti di lavoro

In tempi di recessione, anche e soprattutto per il commercio del petrolio, la strada per risalire dalla crisi prova a tracciarla, a suo modo, il Venezuela, Paese che proprio sul greggio basa il 93% delle sue esportazioni. E' da poco entrata in vigore, infatti, la cosiddetta "legge Organica", il provvedimento voluto dal presidente Hugo Chavez che, di fatto, statalizzerà le 60 imprese di idrocarburi presenti nel territorio, molte delle quali di proprietà statunitense.

Leggi tutto