Il Papa in moschea: "La religione non serva la violenza"

1' di lettura

Seconda giornata del viaggio in Terra Santa di Benedetto XVI che dopo avere assicurato che "un vincolo inseparabile unisce ebrei e cristiani" ha visitato la moschea di Al-Hussein Bin-Talal lanciando un duro monito

Seconda giornata del viaggio in Terra Santa del Papa che si trova in Giordania. Benedetto XVI ha visitato i luoghi dove Mosè indicò al popolo di Israele la "terra promessa" e ha rinnovato l'appello all'unità tra le due religioni, esortando alla pace e alla riconciliazione. Dopo avere assicurato che "un vincolo inseparabile unisce ebrei e cristiani", il Pontefice ha visitato la moschea di Al-Hussein Bin-Talal lanciando un duro monito: "La religione è sfigurata se serve la violenza".

Leggi tutto
Prossimo articolo