Gli Usa rinnovano le sanzioni alla Siria

1' di lettura

Per Washington Damasco continua ad appoggiare il terrorismo. Intanto Obama è tornato a parlare della crisi, avvertendo che ci saranno "nuove perdite dei posti di lavoro" e che per uscirne biosgna puntare sulla formazione

Gli Usa rinnovano le sanzioni alla Siria. Obama ha firmato il decreto annuale di proroga proprio mentre due emissari americani sono a Damasco. Malgrado il tentativo di riprendere le relazioni con un regime ancora oggi annoverato tra gli stati canaglia, per la Casa Bianca è troppo presto per un cambio di rotta. Perché Damasco appoggia il terrorismo, cerca di ottenere armi di distruzione di massa, minaccia gli sforzi americani in Iraq. Intanto Obama è tornato a parlare della crisi, avvertendo che ci saranno "nuove perdite dei posti di lavoro" e che per uscirne biosgna puntare sulla formazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo