Un anno fa il sisma in Sichuan

1' di lettura

Il terremoto che colpì la regione cinese causò molte vittime di cui 5335 erano studenti. Oggi per la prima volta, il bilancio delle vittime del crollo delle scuole viene reso pubblico

Sono 5.335 gli allievi delle scuole morti o dispersi a causa del terribile terremoto che ha sconvolto la regione cinese del Sichuan il 12 maggio dell'anno scorso. Lo ha dichiarato oggi Tu Wentao, capo del dipartimento della Pubblica Istruzione di questa provincia, in una conferenza stampa a Chengdu. Altri 546 studenti sono rimasti disabili e 3.340 scuole sono state distrutte. L'intero bilancio delle vittime del sisma nel Sichuan, ha affermato Huang Mingquan, capo dell'ufficio affari civili della provincia, è di 68.712 morti e 1.921 dispersi.

Leggi tutto