Influenza A, in Messico riaprono i locali pubblici

1' di lettura

Nello stato americano è sceso il livello di allerta sanitaria e le immagini che arrivano dalla capitale sono incoraggianti: strade affollate, bar e ristoranti pieni e uffici aperti

Anche in Messico è sceso il livello di allerta sanitaria e le immagini che arrivano dalla capitale sono incoraggianti: strade affollate, bar e ristoranti pieni, uffici aperti. Ma le precauzioni non sono mai troppe mascherina su naso e bocca, salviette detergenti per le mani, disinfettanti negli spazi comuni. Intanto l'Oms continua ad aggiornare il bilancio dei contagi, 1658 in 23 paesi, e lancia un monito: "La carne dei maiali contagiati può essere pericolosa".

Leggi tutto
Prossimo articolo