Influenza A, 985 casi nel mondo. Tensione Messico-Cina

1' di lettura

La nuova febbre continua a diffondersi nel mondo e rischia di diventare una faccenda diplomatica: Pechino ha infatti messo in quarantena più di 70 viaggiatori messicani e isolato le persone in arrivo dal Paese

Nuovi casi di "virus A" segnalati in Europa, Stati Uniti ed America Latina che portano l'Organizzazione mondiale della sanità a portare a 985 le persone colpite. Ma la vicenda ora rischia di diventare diplomatica. La Cina ha infatti messo in quarantena più di 70 viaggiatori messicani e isolato le persone in arrivo dal Messico creando tensioni diplomatiche con il Paese centro-americano.

Leggi tutto
Prossimo articolo