Herat, spari contro elicottero italiano: nessun ferito

1' di lettura

Il velivolo della Marina era impegnato in attività di ricognizione e pattugliamento in Afghanistan. E' stato centrato da alcuni colpi ma è riuscito ad atterrare senza problemi

Spari di armi automatiche contro un elicottero militare italiano, ieri sera, in Afghanistan: nessuno degli uomini a bordo e' rimasto ferito. L'elicottero e' un AB212 della Marina militare, che era impegnato in una attivita' di ricognizione e pattugliamento insieme ad un altro velivolo dello stesso tipo. In fase di rientro all'aeroporto di Herat, l'equipaggio si e' accorto di essere sotto tiro ed ha effettuato tutte le manovre 'diversive' previste in questi casi. L'elicottero, centrato da alcuni colpi, e' riuscito ad atterrare senza problemi.

Leggi tutto