Sale la paura per la febbre suina, un morto negli Usa

1' di lettura

In Germania sono 3 i casi accertati della nuova influenza, mentre negli Stati Uniti un bambino è la prima vittima ufficiale del morbo. Intanto il Messico ha deciso la messa al bando di tutte le attività pubbliche per il rischio di contagio

Cresce la paura nel mondo per la cossidetta febbre suina. In Germania sono tre i casi accertati della nuova influenza, mentre negli Stati Uniti un bambino di 23 mesi è la prima vittima 'ufficiale' del morbo. La Casa Bianca ha già chiesto al Congresso americano un miliardo e mezzo di dollari per fronteggiare il rischio epidemie. Intanto il governo del Messico ha deciso la messa al bando di tutte le attività pubbliche per il pericolo di contagio. Le morti accertate nel Paese sono sette, 159 quelle sospette.

Leggi tutto