Febbre suina, in Italia 20 casi sospetti

1' di lettura

Il sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio: "Il virus si sta dimostrando meno aggressivo di un'influenza"

I casi sospetti sono 20 ma in particolare due casi sono comunque sotto la lente degli addetti ai lavori in queste ore in Italia. l sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio ha gettato ulteriore acqua sul fuoco: "Ci attendiamo a breve i primi casi anche in Italia, ma siamo tranquilli perché abbiamo visto l'evoluzione clinica negli altri Paesi. Questo virus si sta dimostrando poco aggressivo, inferiore a una normale influenza". In Italia non c'è "nessun caso" di influenza della tipologia che si è diffusa in Messico.

Leggi tutto
Prossimo articolo