Febbre suina, Frattini: rischi insignificanti per l'Italia

1' di lettura

Lo ha detto il ministro degli Esteri al suo arrivo al Consiglio esteri dell'Unione europea che oggi farà il punto sull'epidemia da influenza da suini

"Per l'Italia i rischi di contagio da influenza suina sono davvero insignificanti". Lo ha detto il ministro degli Esteri Franco Frattini, al suo arrivo in Lussemburgo al Consiglio esteri dell'Unione europea che oggi farà il punto sull'epidemia da influenza da suini. Nella stessa sede la commissaria europea alla sanità Vassiliou ha annunciato che chiederà alla presidenza di turno ceca "al più presto possibile" una riunione straordinaria dei ministri della sanità dell'Ue.

Leggi tutto
Prossimo articolo