Febbre suina, 10 casi in Nuova Zelanda

1' di lettura

Un gruppo di 10 liceali di ritorno dal Messico è stato messo in quarantena dopo aver accusato sintomi dell'influenza da suini. La Farnesina sconsiglia di recarsi nelle zone interessate

"Dieci liceali neozelandesi che erano stati in Messico per una settimana sono stati probabilmente contagiati dalla influenza da suini, di cui presentano i sintomi". Lo ha detto il ministro della Sanità neozelandese Tony Ryall. "Responsabili del ministero mi hanno detto che non è certo che si tratti di influenza da suini, ma che è molto probabile", ha aggiunto. I dieci facevano parte di un gruppo di 25 persone (22 studenti e tre insegnanti del collegio Rangitoto du Aukland) che erano state per tre settimane in Messico e che, rientrate in patria, erano state messe in quarantena.

Leggi tutto