Febbre suina, ambasciatore sconsiglia viaggi in Messico

1' di lettura

L'ambasciatore italiano in Messico, Felice Scauso, invita i turisti a non recarsi nel Paese latino-americano. Il Sottosegretario alla Salute, Ferruccio Fazio, ai microfoni di SKY TG24 ha confermato che per il momento non c'è alcun rischio per l'Italia

E' allarme febbre suina in Messico e negli Stati Uniti. L'Organizzazione Mondiale della Sanità parla di "rischio pandemìa" e convoca gli esperti per fronteggiare l'emergenza. Nessun caso è stato registrato in Europa, come confermato dalla Commissione Europea. In Italia la situazione è sotto controllo. Il Sottosegretario alla Salute Ferruccio Fazio ai microfoni di SKY TG24 ha confermato che per il momento non esiste alcun rischio per il nostro Paese. L'ambasciatore italiano in Messico invita a non recarsi nel Paese latino-americano.

Leggi tutto
Prossimo articolo