Sudafrica, urne chiuse: Zuma verso la presidenza

1' di lettura

Alta l'affluenza ai seggi, con lunghe code ma nessun incidente. Il controverso leader dell'Anc è indicato come sicuro vincitore, l'opposizione teme ottenga il 60% dei consensi e possa così cambiare la Costituzione

Alta affluenza al voto in Sudafrica, dove gli elettori sono stati chiamati a rinnovare il Parlamento che poi eleggerà il nuovo presidente. Lunghe le code ai seggi, rimasti aperti anche l'ora prevista per la chiusura, ma nessun incidente. Sembra certa la vittoria schiacciante del popolare ma controverso leader dell'Anc, Jacob Zuma, forte del voto dei milioni di elettori neri. L'opposizione teme ottenga il 60% dei consensi, cosa che gli permetterebbe di cambiare la Costituzione.

Leggi tutto