India, seconda tappa di voto coi maoisti all'attacco

1' di lettura

Le fasi di votazione previste fino per rinnovare la Camera bassa del Parlamento sono cinque e si protrarranno fino a giugno. I seggi in gioco sono in totale 543

In 12 stati dell'India è iniziata la seconda delle cinque fasi di votazioni previste fino al 13 maggio per rinnovare la Lok Shaba, la Camera bassa del Parlamento. Obiettivo: formare un nuovo governo. I seggi in gioco sono in totale 543 e dalle urne degli stati chiamati oggi al voto uscirà l'assegnazione di 140 di essi. Alcuni gruppi di appartenenza filo-maoista sono stati artefici di una serie di spettacolari azioni, arrivando a sequestrare un treno con centinaia di passeggeri a bordo.

Leggi tutto
Prossimo articolo