India, ribelli maoisti rilasciano ostaggi treno

1' di lettura

Sono tutti salvi i circa mille passeggeri del convoglio dirottato dai guerriglieri nella stazione di Latehar, nello stato orientale di Jharkhand

I ribelli maoisti naxaliti indiani hanno rilasciato tutti gli ostaggi nel treno dirottato stamattina. Lo riferisce la televisione indiana. Tutti i passeggeri sono salvi. Secondo le prime informazioni, sono circa 1.000 i passeggeri rilasciati dai guerriglieri alla stazione di Latehar, nello stato orientale di Jharkhand. Il capo dei ribelli, raggiunto dalla televisione Times Now, ha detto che l'intenzione del suo gruppo non era quella di fare del male, ma di dare un segnale forte al governo.

Leggi tutto
Prossimo articolo