Obama, mano tesa anche a Chavez

1' di lettura

Il presidente Usa al vertice delle Americhe ha incontrato il leader venezuelano. La Casa Bianca: Washington cerca un nuovo inizio con L'Avana

Con Cuba gli Stati Uniti puntano a "un nuovo inizio": lo ha detto il presidente Barack Obama, al vertice delle Americhe a Trinidad e Tobago, alla presenza di 33 leader del continente, tra i quali non figurava il presidente cubano, Raul Castro, non invitato come di consuetudine a questo tipo di summit. Nell'auspicare un contatto diretto con L'Avana, Obama ha rinnovato l'invito al governo di Castro a compiere dei "passi" in avanti, ribadendo la disponibilita' della Casa Bianca ad impegnarsi con il governo cubano "su una serie di questioni".

Leggi tutto