Obama apre a Cuba, Castro: "Intervenire su embargo"

1' di lettura

Importante gesto distensivo nei rapporti tra Cuba e Stati Uniti. Il presidente Usa ha revocato alcune delle restrizioni in vigore contro l'isola governata dal regime castrista. Castro chiede un intervento sull'embargo economico

Obama allenta la morsa su Cuba e apre la strada a una cancellazione dell'embargo all'Avana e a future relazioni diplomatiche. Il presidente americano ha ordinato la revoca delle restrizioni ai viaggi e al trasferimento di denaro. Da l'Avana, la replica di Fidel Castro affidata alla tradizionale lettera pubblicata su internet: "Il presidente americano non ha detto una parola sull'embargo", scandisce il Lìder Maximo, "molti medicinali e altri beni di prima necessità sono bloccati da 47 anni, è su questo che bisogna fare politica costruttiva".

Leggi tutto
Prossimo articolo