Somalia, blitz contro pirati: morto proprietario yacht

1' di lettura

E' finito con l'uccisione di due pirati, di un ostaggio e la liberazione di altri quattro, il blitz delle forze speciali francesi per liberare i passeggeri di un'imbarcazione sequestrata nei giorni scorsi

"Il pericolo esiste ma l'oceano è grande. E i pirati non devono distruggere il nostro sogno". Così scriveva due settimane fa sul suo blog Florent Lemacon. Il viaggio del veliero di Lemacon verso Zanzibar si è interrotto il 4 aprile, quando cinque banditi si sono impossessati del suo yacht, ed è finito ieri, quando le forze speciali francesi si sono lanciate sull'imbarcazione ingaggiando una sparatoria con i pirati. In quel momento è finito il sogno di Florent Lemacon, ucciso nel conflitto a fuoco. Libero il figlio di quattro anni, salva anche la moglie e un'altra coppia che viaggiava con loro.

Leggi tutto
Prossimo articolo