Pakistan: rilasciato funzionario Onu rapito a febbraio

1' di lettura

John Solecki, 49 anni, era stato sequestrato perchè sospettato di legami con i separatisti locali

Il funzionario americano delle Nazioni Unite sequestrato più di due mesi fa tra Pakistan e Afghanistan è stato rilasciato. John Solecki, 49 anni, a capo dell'ufficio del Belucistan dell'"Alto Commissariato Onu per i Rifugiati", è stato liberato in un villaggio del sud del paese e si trova ora sotto la custodia della polizia. Lo ha confermato il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon. Era stato rapito lo scorso 2 febbraio a Quetta, nel sudovest del Pakistan, dal sedicente Fronte Unito per la Liberazione del Belucistan, sospettato di avere legami con i separatisti locali.

Leggi tutto
Prossimo articolo