Corea Nord lancia missile. Convocato Consiglio Sicurezza Onu

1' di lettura

Il Giappone ha riferito che sarebbe caduto nell'oceano Pacifico. Il presidente Usa Barack Obama: "Provocazionei". Ban Ki Moon e Ue: "Non contribuisce alla stabilità". La Cina: "Si mantenga la calma"

Nella notte la Corea del Nord avrebbe effettuato il lancio del suo contestato missile: secondo le autorità giapponesi il razzo sarebbe caduto nell'Oceano Pacifico, mentre per Seul il missile potrebbe aver effettivamente trasportato un satellite ma il lancio ha suscitato immediate proteste. Il presidente Usa Barack Obama ha definito l'accaduto "una chiara violazione delle norme dell'Onu" e affermato che Pyongyang "si è ulteriormente isolata dalla comunità delle Nazioni". Convocata una seduta straordinaria del Consiglio di sicurezza dell'Onu per oggi alle 15.

Leggi tutto