Pakistan, attentato kamikaze in un mercato: 17 morti

1' di lettura

Anche 5 bambini tra le vittime dell'esplosione di un'autobomba guidata da un attentatore suicida che voleva colpire una pattuglia di forze paramilitari

Almeno 17 civili sono rimasti uccisi, compresi cinque bambini che stavano andando a scuola, nell'esplosione di un'autobomba guidata da un attentatore suicida che voleva colpire una pattuglia di forze paramilitari nelle zone tribali del Pakistan. I soldati si sono resi conto dell'attacco ed hanno aperto il fuoco contro un veicolo imbottito di esplosivo che inseguiva il loro convoglio in un mercato affollato a Miranshah, la principale città nel nord del Waziristan, il distretto pakistano che confina con l'Afghanistan.

Leggi tutto
Prossimo articolo