Sparatoria nello Stato di New York, almeno 4 morti

1' di lettura

Uno sconosciuto ha aperto il fuoco in un centro per immigrati a Binghamton. Almeno 4 persone uccise e alcune decine di ostaggi ancora minacciati. Sul posto sono intervenute squadre speciali antisequestro della polizia

Un uomo ha aperto il fuoco in un centro per immigrati sparando con un fucile contro le persone sedute in sala d'attesa. Secondo una radio locale, ci sarebbero almeno vittime a Binghamton, a circa 250 chilometri da New York. L'uomo ha preso in ostaggio decine di persone. L'edificio è circondato dalla polizia. L'area intorno al luogo della sparatoria è stata evacuata e le scuole della zona sono state blindate, vietando agli studenti di abbandonarle. Sono arrivate sul posto le squadre Swat specializzate nella gestione di casi di ostaggi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24