Argentina, morto l'ex presidente Raul Alfonsin

1' di lettura

Aveva 82 anni, fu il primo capo dello Stato democraticamente eletto dopo la lunga dittatura militare. Il governo ha decretato tre giorni di lutto nazionale

E' morto a 82 anni l'ex presidente dell'Argentina Raul Alfonsin, che dal 1983 guidò la prima fase della delicata transizione del Paese dalla dittatura militare. Colpito da un paio d'anni da cancro ai polmoni con metastasi ossea, Alfonsin aveva avuto nelle ultime ore un forte attacco di broncopolmonite, che non è riuscito a superare. Il governo argentino ha decretato tre giorni di lutto nazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo