Slovenia, madre soffoca i due figli con un cuscino

1' di lettura

Tragedia familiare in un piccolo Comune al confine con l'Italia. La donna è stata arrestata

Tragedia familiare in Slovenia. Una madre di 25 anni ha soffocato i due figli di 2 e 4 anni a Sesana, un comune confinante con l'Italia. La donna ha poi chiamato il nonno dei bimbi e gli ha detto che i piccoli, ai quali stava leggendo delle favole, non rispondevano e non respiravano più. L'uomo, che è medico, giunto sul posto ha tentato di rianimare i due bambini. La polizia slovena ha arrestato la donna. Sui due corpi è stato già effettuato l'esame medico che ha confermato che i bambini sono stati soffocati, probabilmente con un cuscino.

Leggi tutto
Prossimo articolo