Imbarazzo a Doha, tra i leader anche Omar el Bashir

1' di lettura

Il presidente del Sudan è accusato dalla Corte Penale Internazionale di crimini contro l'umanità e crimini di guerra per le atrocità del Darfur

Il presidente del Sudan, Omar el Bashir, "ricercato" dalla Corte Penale Internazionale per crimini contro l'umanità e crimini di guerra per le atrocità del Darfur, siederà allo stesso tavolo del segretario generale dell'Onu, Ban ki-Moon, nell'annuale vertice dei capi di Stato arabi. La notizia, che ha fatto scalpore e causato molto imbarazzo tra la comunità internazionale, non sembra però turbare più di tanto i funzionari delle Nazioni Unite.

Leggi tutto
Prossimo articolo