Afghanistan, attacco a militari italiani: nessun ferito

1' di lettura

Un'autobomba è esplosa al passaggio di una pattuglia nell'area di Shindad, nella provincia di Herat. Intanto il ministro degli Esteri Frattini ha annunciato che entro fine giugno l'Italia invierà altri 200-250 soldati nella zona

Attacco a soldati italiani in Afghanistan. Questa mattina un'autobomba è esplosa al passaggio di una pattuglia nell'area di Shindad, nella provincia di Herat. Dei quattro o cinque soldati che si trovavano nel mezzo nessuno è rimasto ferito. Intanto il ministro degli Eesteri, Franco Frattini, ha annunciato che l'Italia invierà 200-250 militari in più in Afghanistan "entro fine giugno" per tre mesi per garantire la sicurezza durante il periodo delle elezioni presidenziali che si terranno ad agosto.

Leggi tutto
Prossimo articolo