Kazakhstan, lanciata la navicella Soyuz: le immagini

1' di lettura

Porterà sulla Stazione Spaziale Internazionale l'equipaggio della spedizione 19. A bordo anche un "turista dello spazio", il miliardario americano Charles Simonyi

La navicella russa Soyuz TMA-14 è decollata dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan. Porterà sulla Stazione Spaziale Internazionale che orbita a circa 400 km di altezza intorno alla Terra l'equipaggio russo-americano della spedizione 19, che andrà a sostituire la spedizione 18, operativa dall'ottobre 2008. A bordo anche un miliardario americano, l'informatico Charles Simonyi, che torna per la seconda volta nello spazio nella veste di "turista spaziale".

Leggi tutto
Prossimo articolo