Preservativi, Francia e Germania contro il Pontefice

1' di lettura

Le parole sull'Aids di Benedetto XVI, pronunciate durante il viaggio in Africa, hanno creato molte polemiche. Preoccupazione e critiche sono arrivate dai due paesi europei, ma il Vaticano conferma: "Profilattici non sono la via"

Ancora polemiche legate al viaggio di Benedetto XVI in Africa. Grandissima preoccupazione è stata espressa oggi dal ministro degli Esteri francese Kouchner per le parole del Pontefice sull'uso del preservativo. "La tragedia dell'Aids, aveva detto il Papa, non può essere risolta solo attraverso la distribuzione di profilattici, che possono persino aggravare il problema". Anche il governo tedesco si è schierato contro le parole di Ratzinger. Immediata la risposta di padre Federico Lombardi, secondo il quale serve un'educazione alla sessualità responsabile e cure gratis per i malati del virus Hiv.

Leggi tutto
Prossimo articolo