Usa, Obama in pressing per l'approvazione del bilancio

1' di lettura

Il presidente ha esortato il Congresso a dare il via libera alla manovra da 3.600 miliardi di dollari con cui punta a rilanciare l'economia americana

Nuove pressioni di Barack Obama sul Congresso Usa perché approvi il bilancio del 2010 da 3.600 miliardi di dollari. Obama ha incontrato il presidente della Commissione bilancio al Senato, Kent Conrad, e il presidente della Commissione bilancio alla Camera, John Spratt, poi ha sottolineato che il piano contiene "scelte difficili" ma ha come obiettivo finale il rilancio dell'economia Usa. La Casa Bianca vuole voltare pagina, dicendo no a un'economia basata su bolle speculative, no a un'economia senza regole e senza controlli, no alla speculazione.

Leggi tutto