Razzismo, l'Ue trova l'intesa e avverte l'Onu

1' di lettura

"Pronti a boicottare la conferenza Durban2 se le nostre proposte non saranno accolte". Frattini: "E' la soluzione che l'Italia voleva"

Intesa trovata, ora lo scontro è con l'Onu. L'Ue si presenterà ai lavori preparatori la conferenza delle Nazioni Unite sul razzismo, la cosiddetta Durban2, con una nuova bozza di documento, dopo che la precedente accusava Israele di fare apartheid. E se le sue proposte non saranno accolte, "ci sono richieste molto forti di boicottare i lavori" fa sapere il presidente di turno del Consiglio Affari Esteri, il ceco Karel Schwarzenberg. Soddisfatto il ministro degli Esteri, Franco Frattini: "La nostra decisione di abbandonare i lavori ha smosso acque torbide, è la soluzione che l'Italia voleva".

Leggi tutto