Messico, lotta per 2 ore contro uno squalo e lo uccide

1' di lettura

Craig Clasen era a caccia di tonni insieme ad un amico. Un pescecane di quasi 4 metri li ha attaccati. L'uomo grazie ad un coltelo è riuscito a salvarsi

Se l'è vista davvero brutta un sub che, nuotando nelle acque del Golfo del Messico, si è trovato a dover lottare contro uno squalo. Craig Clasen era a caccia di tonni insieme ad un amico e casualmente era presente anche una telecamera. Durante la pesca, uno squalo tigre da quasi 4 metri li ha attaccati. Senza perder tempo, l'uomo, che dice di non essere affatto un pescatore professionista, ha ingaggiato un vero e proprio corpo a corpo durato ben due ore, arpionando lo squalo per 7 volte e finendolo con un coltello.

Leggi tutto
Prossimo articolo