Internet senza fili sbarca nelle favelas di Rio

1' di lettura

Per combattere l'emarginazione il governo gioca la carta tecnologica, trasformando alcune baraccopoli in aree dove potersi collegare alla rete

Viene in mente Henry Ford e il suo pensiero sul progresso, davvero tale diceva solo quando i vantaggi di una tecnologia sono per tutti. Ecco Santa Marta, una delle favelas più grandi di tutta Rio de Janeiro. Da questa settimana area wi-fi gratuita. Internet sbarca tra le baraccopoli brasiliane, connessione free per tutti, computer da usare negli internet cafè per chi non ne possiede uno, corsi gratuiti per imparare a navigare. Insomma più di diecimila persone pronte a entrare in contatto col mondo da uno dei luogi più poveri al mondo.

Leggi tutto