Spagna, la strage di Atocha 5 anni dopo

1' di lettura

Gli attacchi terroristici coordinati, colpirono il sistema ferroviario madrileno. Le vittime furono 191, oltre duemila i feriti. Riconosciuti colpevoli degli attentati alcuni terroristi appartenenti a una cellula jihadista

Madrid 11 marzo 2004: la strage di Atocha. Gli attacchi terroristici coordinati, colpirono il sistema ferroviario madrileno. Le vittime furono 191, oltre duemila i feriti. A tre giorni dalle elezioni politiche, fra le 7.36 e le 7.40 di quella mattina dell'11 marzo 2004, dieci zaini pieni di esplosivo, furono fatti detonare in quattro treni regionali, in altrettante differenti stazioni. Nel febbraio del 2007 iniziò il processo, che si concluse nel luglio di quello stesso anno. Il tribunale madrileno riconobbe la colpevolezza di alcuni terroristi appartenenti a una cellula jidaista.

Leggi tutto