Alabama, squilibrato uccide 10 persone poi si suicida

1' di lettura

Il killer, di cui non è stata resa nota l'identità, ha assassinato 9 adulti e un bimbo di pochi mesi. Il raptus omicida è iniziato a Samson per finire nei pressi di una fabbrica a Geneva. Ignote le cause del folle gesto

È di 10 morti il bilancio di una violenta sparatoria avvenuta negli Stati Uniti. Tra questi anche il folle omicida, sua madre, la moglie di un vice sceriffo e il figlioletto di pochi mesi. La tragedia è avvenuta in 2 città confinanti nell'Alabama meridionale: Samson e Geneva. Il raptus omicida dell'uomo, di cui non è stata resa nota l'identità, è cominciato a Samson, paese di tremila abitanti, dove il folle ha ucciso la madre, sei adulti e un bambino in tre diverse abitazioni. Poi ha freddato altre due persone in un negozio e in una stazione di servizio. Non sono note le cause del folle gesto.

Leggi tutto
Prossimo articolo