Mo, si dimette il premier palestinese Fayyad

1' di lettura

In carica dal 2007, ha lasciato l'incarico prima dei colloqui tra il presidente Abu Mazen e Hamas. La decisione può essere intesa come un gesto conciliatorio verso il gruppo estremistico

Il primo ministro palestinese Salam Fayyad ha annunciato di aver rassegnato le dimissioni nelle mani del presidente Abu Mazen. In carica dal 2007 ha lasciato l'incarico subito prima dei colloqui tra il presidente Abu Mazen e il gruppo estremistico di Hamas, che ha il controllo della Striscia di Gaza. La decisione può essere intesa come un gesto conciliatorio verso Hamas che più volte ha chiesto le sue dimissioni. Fayad ha specificato che resterà in carica fino alla formazione di un governo di unità nazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo