La Russia chiede passi avanti sul disarmo nucleare

1' di lettura

L'appello del ministro degli Esteri, Sergei Lavrov, arriva all'indomani dell'incontro con il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, in cui è stato annunciato un piano di lavoro per rinegoziare lo Start1

Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ha detto che è arrivato "il momento giusto" perfare passi in avanti sul disarmo. La dichiarazione arriva all'indomani dell'incontro del capo della diplomazia russa con il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, in cui è stato annunciato un piano di lavoro per rinegoziare lo Start1, il trattato di riduzione delle armi strategiche.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24