La disoccupazione Usa supera l'8 per cento

1' di lettura

Per il terzo mese consecutivo l'economia americana ha perso più di 600mila posti di lavoro: 4,4 milioni dal dicembre 2007

L'economia americana perde a febbraio 651mila posti di lavoro contro i 655mila di gennaio. Gli analisti si aspettavano un calo di 648mila posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione (calcolato su una diversa base statistica) vola all'8,1 per cento, ai massimi da 25 anni, contro il 7,6 per cento di gennaio e contro l'atteso incremento del 7,9per cento.

Leggi tutto
Prossimo articolo