Ucraina, le immagini dell'irruzione in sede Naftogaz

1' di lettura

Nessun attacco terroristico ma un'operazione dei servizi segreti ucraini nel quadro di un'indagine penale in cui sarebbe coinvolta la compagnia. "Tutti sapevano che saremmo venuti a prelevare documenti", ha detto la portavoce degli 007

Nessun attacco terroristico ma solo un'operazione dei servizi segreti ucraini nel quadro di un¿indagine penale. Venti persone in tuta mimetica sono entrate nel quartier generale della compagnia energetica statale Naftogaz, a Kiev. "Tutti sapevano che una squadra sarebbe venuta a prelevare dei documenti", ha dichiarato la portavoce degli 007 di Kiev. Al centro dell'inchiesta, un possibile accordo segreto fra Naftogaz e compagnie ucraine per la vendita sottobanco di gas per un valore di 3,9 miliardi di dollari.

Leggi tutto