Crisi economica, Brown: necessario cambiamento globale

1' di lettura

Lo ha detto il primo ministro inglese davanti al Congresso americano nel corso della sua visita negli Stati Uniti

Il primo ministro inglese Gordon Brown nel corso della sua visita negli Stati Uniti ha parlato davanti al Congresso americano, ricordando la storia di amicizia tra i due paesi e riflettendo sulla crisi economica, che ha definito "un uragano che ha scosso il mondo". "La storia ci mette alla prova - ha detto - Serve un cambiamento per le generazioni future. dobbiamo capire cosa è andato storto".

Leggi tutto
Prossimo articolo