Guinea-Bissau, il presidente Vieira ucciso dai golpisti

1' di lettura

Si aggrava di ora in ora la situazione del piccolo Stato dell'Africa occidentale dopo il colpo di Stato dei militari dissidenti

Si aggrava di ora in ora la situazone in Guinea-Bissau, dove il presidente Joao Bernardo Vieira è stato ucciso dai golpisti. Lo ha reso noto un portavoce dell'esercito in rivolta, secondo il quale Vieira è morto durante gli scontri seguiti all'uccisione del capo di Stato Maggiore militare Tagmé Na Waiè in un attentato.

Leggi tutto
Prossimo articolo