Australia, 200 piccole balene spiaggiate in Tasmania

1' di lettura

I soccorritori sono riuscite a metterne in salvo una quindicina, oltre 130 sono invece morte

Almeno 200 balene e alcuni delfini sono rimasti spiaggiati in Tasmania, nella zona di King Island. I soccorritori, che stanno ancora lavorando, ne hanno messe in salvo una quindicina, riportandole al largo, mentre 130 sono già morte. Questo non è il primo spiaggiamento di massa. In Australia e in Nuova Zelanda incidenti del genere sono periodici e le cause non sono ancora del tutto chiare.

Leggi tutto
Prossimo articolo