Amsterdam, precipita aereo turco: 9 morti. Salvo un italiano

1' di lettura

Un Boeing 737 della Turkish Airlines si è schiantato in fase di atterraggio nei pressi dell'aeroporto di Schiphol. Oltre 50 i feriti, 25 dei quali in gravi condizioni

Nove persone sono morte e almeno 50 sono rimaste ferite - 25 delle quali in modo serio - nello schianto di un aereo di linea turco in fase di atterraggio all'aeroporto Schiphol di Amsterdam. A bordo del Boeing 737 della Turkish Airlines proveniente da Istanbul c'erano 134 persone tra passeggeri e membri di equipaggio e tra loro anche un italiano, Lucio Basso, rimasto ferito in modo non grave. Lo schianto è avvenuto alle 10.40 locali in uno spazio a circa 200 metri dall'autostrada, che è stata subito chiusa al traffico. Ancora non chiare le cause dell'incidente.

I PRINCIPALI INCIDENTI AEREI DELL'ULTIMO ANNO. GUARDA LA VIDEOGALLERY

 

 

Leggi tutto
Prossimo articolo