Frattini a SKY TG24: romeni preocupati per rappresaglie

1' di lettura

In merito all'incontro con il ministro degli Esteri romeno Diaconescu, tutto incentrato sui temi della sicurezza, il titolare della Farnesina ha ribadito che i problemi sono stati affrontati con i "toni sinceri" come si usa tra Paesi amici

"Non tollereremo atti di rappresaglia contro cittadini romeni". Lo ha detto il ministro degli Esteri Franco Frattini a Sky TG24 all'indomani dell'incontro con il collega romeno, Cristian Diaconescu. "I romeni per bene che vivono in Italia, ha detto il titolare della Farnesina, sono preoccupati di poter essere vittime di atti di rappresaglia", atti "gravissimi" come "aggressioni e spedizioni punitive", contro i quali le nostre forze di polizia sono "molto attive". Nell'incontro con Diaconescu, Frattini ha poi precisato che i romeni condannati in Italia devono scontare la pena nel loro Paese.

Leggi tutto