Pakistan, è giallo sulla sorte di un ostaggio americano

1' di lettura

Nella notte si è diffusa la notizia che John Solecky, nelle mani di un gruppo estremista, fosse stato ucciso. Immediata però è arrivata la smentita da parte degli stessi rapitori del funzionario delle Nazione Unite

In Pakistan è giallo sulla sorte dell'ostaggio americano nelle mani di un gruppo estremista. Nella notte la notizia che John Solecky, funzionario delle Nazioni Unite, fosse stato ucciso, immediata però è arrivata la smentita da parte degli stessi rapitori.

Leggi tutto
Prossimo articolo