Livni: "No compromesso per entrare nella coalizione"

1' di lettura

E' questa la posizione che la leader di Kadima ribadisce dopo l'incontro con il leader del Likud Benyamin Netanyahu incaricato di formare il nuovo governo

Si incontrano, tentano un accordo su un terreno comune, ma non è possibile. Benjamin Netanyahu incaricato di formare il nuovo governo israeliano incontra Tzipi Livni, ma non riescono ad accordarsi, in realtà è il numero uno di Kadima a non cedere di un passo. "Non sono disposta a nessun compromesso sul processo di pace solo per entrare a far parte della coalizione di governo", taglia corto lei: "La scelta è fra l'avanzamento e la realizzazione della visione due popoli, due Stati o l'abbandono del nostro cammino in questa direzione" dichiara la Livni ai compagni di partito.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24