Cina, Clinton: "Comprate il nostro debito"

1' di lettura

Il segretario di stato americano Hillary Clinton torna a Washington dopo la tappa a Pechino che le ha attirato le critiche delle organizzazioni in difesa dei diritti umani. Una tappa nella quale si è soprattutto parlato di crisi economica

Non ha dubbi Hillary Clinton sul genere di relazioni che gli Stati Uniti devono mantenere con il governo cinese. Estremamente cordiali e soprattutto improntate alla totale collaborazione economica, tanto da far pronunciare al segretario di stato americano un appello preciso nei confronti dell'esecutivo di Pechino: "comprate il debito americano", con buona pace dei difensori dei diritti umani. "Considerando le due questioni più importanti che il mondo deve affrontare, terrorismo e crisi economica, non è realistico aspettarsi una ripresa globale senza la cooperazione cino-americana."

Leggi tutto
Prossimo articolo