Algeria, attentato vicino cantiere italiano: 9 morti

1' di lettura

L'azione terroristica è avvenuta nella città di Ziama. Le vittime sono tutti uomini della sicurezza, mentre nessun connazionale tra i dipendenti della ditta Astaldi è stato coinvolto

E' di nove morti il bilancio dell'attentato di ieri sera in Algeria, nella città di Ziama Mansouriah, a poche centinaia di metri da un cantiere italiano del gruppo Astaldi. Le vittime sono tutti uomini della sicurezza del cantiere; nessun lavoratore italiano è rimasto coinvolto. L'attentato sembra fosse diretto ad una stazione di Sonelgaz, l'ente algerino per l'elettricità e il gas. Per precauzione comunque i lavoratori di Astaldi sono stati trasferiti nella città di Jijel.

Leggi tutto
Prossimo articolo