Afghanistan, Di Paola: servono rinforzi, Paese peggiora

1' di lettura

Piu uomini, piu mezzi per fronteggiare la minaccia dei talebani. A sostenerlo, in un'intervista al Corriere della Sera, l'ex capo di Stato Maggiore della Difesa italiana

Dallo scorso anno, in Afghanistan, è in corso "una recrudescenza della minaccia fisica dei talebani, soprattutto nelle zone franche a cavallo del confine con il Pakistan". Per farvi fronte occorrono "più elicotteri, mezzi di sorveglianza, forze di reazione rapida": a sostenerlo, in un'intervista al Corriere della Sera, è l'ammiraglio Giampaolo Di Paola, presidente del Comitato militare della Nato. Secondo Di Paola, per i militari italiani dispiegati nell'ovest del Paese "c'è un'obiettiva situazione di rischio, aggravatasi nel corso dell'ultimo anno".

Leggi tutto
Prossimo articolo