Israele, Olmert mette fretta a Netanyahu

1' di lettura

Il primo ministro uscente ha esortato il premier incaricato a formare "velocemente" il nuovo governo e ha fatto appello a quanti sono coinvolti nei negoziati sulla coalizione perché agiscano in modo rapido ed efficace

In Israele il primo ministro uscente Ehud Olmert ha esortato il premier incaricato Benyamin Netanyahu a formare "velocemente" il nuovo governo e ha fatto appello a quanti sono coinvolti nei negoziati sulla coalizione perché agiscano in modo rapido ed efficace. Parlando all'inizio della riunione settimanale dell'esecutivo, Olmert ha poi chiarito che, "fino alla formazione del nuovo governo, quello attuale continuerà a guidare gli affari dello Stato senza rinunciare a un grammo di responsabilità".

Leggi tutto
Prossimo articolo